Logo La Cerqua albero
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

torna allo shop

Verdicchio dei Castelli di Jesi Arsicci - Fattoria Nanni

Verdicchio Dei Castelli Di Jesi Classico Superiore Biologico Arsicci – Fattoria Nannì

Arsicci è l’introduzione al territorio dell’omonima contrada dove è ubicata Fattoria Nannì. La sua essenza è data dal verdicchio e da un pizzico di trebbiano, provenienti dal vigneto più alto della nostra fattoria.

Disponibile (ordinabile)

 13,00

Disponibile (ordinabile)

Arsicci è l’introduzione al territorio dell’omonima contrada dove è ubicata Fattoria Nannì. La sua essenza è data dal verdicchio e da un pizzico di trebbiano, provenienti dal vigneto più alto della nostra fattoria. La vendemmia, solitamente nel mese di settembre, ci dona uve mature che mantengono ancora lievi riflessi di un verde salvia accennato che nell’anno successivo alla
vendemmia ritroveremo nel calice. La sinergia dei terreni calcarei ricchi in carbonato di calcio con il verdicchio, ci dona un sorso salato e dissetante, il riflesso in aromaticità del luogo d’origine con sensazioni: di arenaria bagnata, basilico, pera angelica e mela rosa dei sibillini, con un finale che ricorda la mandorla fresca, lievemente croccante. Arsicci ha un colore
paglierino con leggeri riflessi verdi, permette al Terroir di esprimersi con la propria materia viva fatta di strati di argilla e calcare intervallati da venature bianche di calcio, passeggiando, tra prugne selvatiche e frutti di gelso ed in prossimità delle viti, macchie di mentuccia e pimpinella a complessare le vostre percezioni gustative. Aprendo la bottiglia vi ritroverete ad Apiro di fronte al Monte San Vicino accarezzati dalla dolce brezza che scende da esso e rinfresca le nostre terre.

Denominazione: DOC Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Biologico
Vitigno: Verdicchio 90% Trebbiano 10%
Sistema di allevamento: doppio capovolto
Gradazione alcolica: 12 -12,5 % Vol
Altitudine: 450 m/slm
Epoca di raccolta: prima e terza decade di settembre
Resa/ha: 70 q.li
Età vigneto: 48 anni
Vinificazione: vendemmia in Bins, grappolo intero, raffreddati una notte in cella frigo prima della
pressatura senza diraspare ed in assenza di ossigeno. Affinamento con fecce fini per circa un
mese dopo la fermentazione
Prima annata: 2018
Bottiglie prodotte: 20000

Verdicchio Dei Castelli Di Jesi Classico Superiore Biologico Arsicci – Fattoria Nannì

Verdicchio dei Castelli di Jesi Arsicci - Fattoria Nanni

Disponibile (ordinabile)

 13,00

Disponibile (ordinabile)

Arsicci è l’introduzione al territorio dell’omonima contrada dove è ubicata Fattoria Nannì. La sua essenza è data dal verdicchio e da un pizzico di trebbiano, provenienti dal vigneto più alto della nostra fattoria.

Arsicci è l’introduzione al territorio dell’omonima contrada dove è ubicata Fattoria Nannì. La sua essenza è data dal verdicchio e da un pizzico di trebbiano, provenienti dal vigneto più alto della nostra fattoria. La vendemmia, solitamente nel mese di settembre, ci dona uve mature che mantengono ancora lievi riflessi di un verde salvia accennato che nell’anno successivo alla
vendemmia ritroveremo nel calice. La sinergia dei terreni calcarei ricchi in carbonato di calcio con il verdicchio, ci dona un sorso salato e dissetante, il riflesso in aromaticità del luogo d’origine con sensazioni: di arenaria bagnata, basilico, pera angelica e mela rosa dei sibillini, con un finale che ricorda la mandorla fresca, lievemente croccante. Arsicci ha un colore
paglierino con leggeri riflessi verdi, permette al Terroir di esprimersi con la propria materia viva fatta di strati di argilla e calcare intervallati da venature bianche di calcio, passeggiando, tra prugne selvatiche e frutti di gelso ed in prossimità delle viti, macchie di mentuccia e pimpinella a complessare le vostre percezioni gustative. Aprendo la bottiglia vi ritroverete ad Apiro di fronte al Monte San Vicino accarezzati dalla dolce brezza che scende da esso e rinfresca le nostre terre.

Denominazione: DOC Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Biologico
Vitigno: Verdicchio 90% Trebbiano 10%
Sistema di allevamento: doppio capovolto
Gradazione alcolica: 12 -12,5 % Vol
Altitudine: 450 m/slm
Epoca di raccolta: prima e terza decade di settembre
Resa/ha: 70 q.li
Età vigneto: 48 anni
Vinificazione: vendemmia in Bins, grappolo intero, raffreddati una notte in cella frigo prima della
pressatura senza diraspare ed in assenza di ossigeno. Affinamento con fecce fini per circa un
mese dopo la fermentazione
Prima annata: 2018
Bottiglie prodotte: 20000